SABATO 28 GENNAIO A SGURGOLA SBARCA LA FANTASCIENZA ITALIANA A FUMETTI CON IL DISEGNATORE CIOCIARO NIKOS ALTERI.

C’è un disegnatore ciociaro di fumetti a bordo dell’astronave italiana che, per proteggere il pianeta Terra, dovrà difendersi da una minaccia misteriosa. Si tratta di Nikos Alteri che sabato alle ore 17,30, presso la Casa della Cultura di Sgurgola presenterà insieme al Presidente della Cagliostro E-press, Giorgio Messina, e al giornalista noto appassionato e collezionista di fumetti, Maurizio Lozzi, le avventure dell’Incrociatore Stellare “E. Salgari”. Se vi sentite orfani della fantascienza italiana, questo è di sicuro un appuntamento imperdibile per conoscere le avventure del Comandante Fiermonte e di tutto il coraggioso equipaggio della Salgari pronto a salvare il sistema solare da qualsiasi minaccia. Grazie a Nikos Alteri, sabato pomeriggio il fumetto sbarcherà quindi a Sgurgola, suo paese d’origine dove, sin da piccolo, ha mostrato un’innata passione per il disegno che lo ha portato ad iscriversi prima al Liceo Artistico “A.G. Bragaglia” di Frosinone, dove ha seguito il settore grafico-visivo, e poi alla Scuola Internazionale di Comics di Roma. È qui che Alteri ha capito meglio come alimentare il suo amore per la letteratura, polarizzando la sua verve artistica verso il romanzo gotico che per lui resta un’autentica fonte d’ispirazione.

É stato, infatti, questo genere letterario ad offrirgli originali spunti evocativi per trasposizioni sperimentali a fumetti nelle quali ha affinato i suoi giochi di ombre che lo hanno fatto notare dai tipi della Menhir Edizioni, poi della Cagliostro E-press, della Blam Editions e all’estero persino dalla Accent UK.

Ispirato a riferimenti artistici legati al dylandoghiano Corrado Roi, a Mike “Hellboy” Mignola, al Maestro Dino Battaglia ed all’eclettica matita sudamericana di Eduardo Risso, Nikos Alteri con la prefazione di Maurizio Lozzi, che da esperto di comics è stato un po’ anche il suo “talent scout”, ha presenta nel 2011 l’albo autoprodotto dal titolo “Incubi, con storie sul genere horror” in cui ha saputo percorrere i sentieri del superbo H.P. Lovecraft. Giunto oggi ad una maturazione artistica apprezzabile, tendente attraverso interessanti soluzioni grafiche ad un bel tratto secco e ricco di sapienti giochi in bianco/nero, Nikos Alteri, dopo un volume collettaneo dedicato al personaggio “Daryl Dark” presenterà sabato pomeriggio a Sgurgola le inedite avventure di fantascienza “made in Italy” ed anche “made in Ciociaria” dell’Incrociatore Stellare “E. Salgari”. Un appuntamento a cui gli appassionati non potranno certo mancare.

L’Ufficio Stampa

Potrebbero interessarti anche...