ROMA. MAXI-OPERAZIONE CARABINIERI, 37 ARRESTI A CLAN CASAMONICA.

CONTESTATO 416 BIS, ASSOCIAZIONE DI STAMPO MAFIOSO (DIRE) Roma, 17 lug.- È in corso dalle prime luci dell’alba, una vasta operazione dei Carabinieri nei confronti del clan Casamonica nella zona di Porta Furba. Sono 37 le ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Gip di Roma, che i militari stanno eseguendo su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di soggetti appartenenti al ‘Clan Casamonica’ ai quali viene contestato l’art. 416 bis del Codice penale, ovvero l’associazione di stampo mafioso. Le ordinanze eseguite dai Carabinieri riguardano Roma e le province di Reggio Calabria e Cosenza.

ORGANIZZAZIONE DEDITA A SPACCIO, USURA ED ESTORSIONE (DIRE) Roma, 17 lug. – Ruolo apicale di promotore e’ stato attribuito dagli investigatori a Giuseppe Casamonica, recentemente uscito dal carcere dopo circa 10 anni di detenzione. Secondo la DDA, i soggetti sono anche ritenuti responsabili, in concorso fra loro e con ruoli diversi, di aver costituito un’organizzazione dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, all’estorsione, all’usura, e alla concessione illecita di finanziamenti. Tutti reati commessi con l’aggravante del metodo mafioso. Al momento i provvedimenti eseguiti sono 31. Sono 6 i soggetti attivamente ricercati. I particolari saranno resi noti in una conferenza stampa che si terra’ alle ore 11 presso la sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma, piazza S. Lorenzo in Lucina 6, alla presenza del Dott. Michele Prestipino, procuratore aggiunto della DDA di Roma.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...