ROMA. MAFIA CAPITALE, LEGALE CARMINATI: SCONFITTO METODO PIGNATONE.

“RISTABILITO PRINCIPIO LEGALITÀ” (DIRE) Roma, 23 ott. – “È una sconfitta del metodo di fare i processi del dottor Pignatone, che per fortuna non e’ piu’ a capo della Procura, perche’ fare processi alle persone sulle supposizioni per quello che si ritiene che siano e non per quel che fanno non mi sembra rispetto del principio di legalita’.
Questa sentenza ristabilisce questo principio che si era indebolito fortemente”. Lo ha detto Giosue’ Naso, avvocato di Massimo Carminati nei primi due gradi di giudizio e di Riccardo Brugia in Cassazione, commentando la sentenza della VI sezione penale della Corte di Cassazione che ha negato il carattere mafioso delle due associazioni a delinquere riconosciute nell’inchiesta Mondo di Mezzo.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:29
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...