ROMA. LEONORI: IN RENDICONTO 2018 PREZIOSE RISORSE NON SPESE.

(DIRE) Roma, 2 magg. – “Mentre in Regione prosegue l’impegno ad investire in servizi ed attivita’ in favore dei comuni e nei settori piu’ delicati, quali da ultimo le attivita’ della cooperazione sociale, la tutela dei consumatori, la valorizzazione del patrimonio culturale, assistiamo in Campidoglio ad una gestione che definire poco attenta e’ un eufemismo. Roma Capitale da una parte chiede maggiori risorse, dall’altra non ne spende. Si tratta di preziose risorse pubbliche e il loro mancato impiego porta a: manutenzione sulle metro inconsistente, potatura degli alberi inesistente, pulizia delle strade e gestione rifiuti assolutamente insufficienti a rispondere ai bisogni essenziali di una citta’. Questo ci dice il Rendiconto 2018. Altrettanto rilevanti alcuni passaggi evidenziati nelle considerazioni finali del parere dell’Oref, che puntualizza elementi apparentemente ostici, ma che letti con attenzione evidenziano la situazione della citta’ e dei suoi servizi: bilanci di alcune partecipate non approvati o mancanza della riconciliazione delle partite creditorie e debitorie tra l’amministrazione comunale e le sue societa’ partecipate. La verita’ rimane una e una sola: l’immobilismo amministrativo si vede non solo guardandosi intorno o camminando per la citta’, ma anche leggendo i numeri approvati e rivendicati dall’Amministrazione capitolina stessa”. Cosi’ in un comunicato la consigliera dem della Regione Lazio Marta Leonori. 

Visite:36

Potrebbero interessarti anche...