Roma/Latina. A Sermoneta due attentati in due mesi contro Sindaco e Giunta.

Partito Comunista Italiano – Comitato Regionale Lazio Federazione di Latina – Sezione di Sermoneta

Comunicato 10 maggio 2020

Roma/Latina. Sermoneta, attacco a Sindaco e Amministrazione. Totale solidarietà a Giunta di Sinistra e di donne dal PCI.

Ieri sera, per la seconda volta in due mesi, l’Amministrazione comunale di Sermoneta è stata oggetto di vili attentati. – dichiarano l’Assessore Sonia Pecorilli del PCI, Giampaolo Milizia segretario della Federazione PCI Latina e Oreste della Posta, segretario regionale PCI Lazio – . I comunisti di Latina e del Lazio esprimono sdegno per il vile atto volto ad intimorire il Sindaco di Sermoneta, Giuseppina Giovannoli e l’azione innovatrice della Amministrazione comunale. Nel confermare la più assoluta solidarietà politica e amministrativa, il PCI si attiverà affinché il Sindaco possa svolgere per il bene di tutti i suoi cittadini, il proprio compito democratico, nella più assoluta sicurezza personale. In particolare, – continuano i dirigenti politici e amministrativi del PCI, e Sonia Pecorilli in particolare – ritengono questi atti ignobili, poiché è chiaro che tendono a destabilizzare l’attività politica che stiamo mettendo in campo in quanto donne. Per noi fare politica è dura sempre in prima linea e sempre attente a tutto e tutti, in special modo durante questo periodo di emergenza sanitaria. Se pensano che noi ci fermiamo si sbagliano di grosso. Aiutare le persone ed interagire con il proprio territorio tutti i giorni in un momento così difficile dovrebbe essere un valore aggiunto, ma non tutti la pensano così. Le donne ancora oggi in tutti i campi sono “soggetti” da colpire perché ritenute deboli, inopportune, impreparate, solo di facciata e non propositive. Non è così: le donne possono fare la differenza anche e soprattutto in politica. Siamo al fianco del nostro sindaco. Ribadiamo con forza – concludono i comunisti – che sia l’attentato incendiario di febbraio che quello di ieri a noi offre solo due chiavi di lettura: che l’Amministrazione comunale sta facendo bene, che ha bisogno del sostegno della parte sana dei cittadini, che è la maggioritaria. Il sostegno dei comunisti continua convintamente, contro i vigliacchi e contro vecchi retaggi.”.

Visite totali:97
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...