ROMA. FORMULA E, RAGGI: GRANDE EVENTO, 60 MLN DI EURO IN 3 ANNI.

IL 14 APRILE GRAN PREMIO ALL’EUR DI AUTO ELETTRICHE (DIRE) Roma, 18 mar. – Countdown iniziato per uno degli eventi piu’ attesi della Capitale. Il 14 aprile Roma ospitera’ per la prima volta l’E-Prix, il Gran Premio della Formula Elettrica che dara’ vita ad uno spettacolo automobilistico su un circuito sensazionale nel cuore del quartiere Eur. Il tracciato dell’evento e’ di 2,8 km per 19 giri tra via Cristoforo Colombo e il palazzo dei Congressi. Da oltre sei mesi gli uffici e l’Amministrazione, in sinergia con gli organizzatori, sono al lavoro per la migliore pianificazione e gestione della manifestazione. Da lunedi’ 19 marzo saranno disponibili online, sul sito romamobilita.it tutte le informazioni e le modifiche sulla viabilita’ costantemente aggiornate. “Roma sara’ protagonista di un grande evento sportivo internazionale. L’indotto per la citta’ sara’ notevole: 60 milioni di euro in tre anni, oltre all’aumento dei turisti, calcolato fra i 30 e i 40 mila in piu’ per il periodo della gara. Prevista nell’arco del triennio l’installazione di 700 colonnine di ricarica che saranno lasciate alla citta’ in eredita’ dalla Formula E grazie agli investimenti di Enel in collaborazione con Acea”, dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi. “L’evento sportivo piu’ atteso del 2018 riservera’ grandi sorprese per i cittadini. Tanto sport oltre alla corsa delle auto elettriche in uno dei circuiti di Formula E piu’ tecnici al mondo: longboard, la versione maxi dello skate e una competizione podistica organizzata con la Fidal, il tutto a partire dal venerdi’. Senza dimenticare l’E-Village, con stand, simulatori, spazi informativi, disponibile per i possessori del titolo di ingresso al circuito. Tutti esauriti i 15mila biglietti di tribuna. Sono stati venduti nel giro di poche ore. Questo testimonia la grande attesa che c’e’ intorno ad un evento legato alla mobilita’ elettrica ma dedicato ai cittadini. Su nostra richiesta sono stati inoltre aggiunti posti gratuiti che permetteranno a cittadini e turisti di godere della corsa lungo il percorso di gara”, dichiara l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia.

“Un evento sportivo che e’ anche e soprattutto occasione di rilancio di temi importanti come la mobilita’ sostenibile, per realizzare un modello di citta’ innovativo che giorno dopo giorno punti alla cura del ferro, alla sharing mobility e all’elettrico. Insieme al Municipio e agli organizzatori dell’evento abbiamo avuto vari incontri con la cittadinanza per spiegare il piano dedicato alla mobilita’. Il quartiere, infatti, sara’ interessato da un programma di lavorazioni progressive, che si svolgeranno in orario notturno e che comporteranno alcune modifiche dello schema di circolazione, della sosta e la deviazione dei percorsi delle linee bus a servizio del quartiere. Proprio per questo dal 19 marzo partira’ una campagna informativa rivolta ai cittadini che prevede la pubblicazione sul sito romamobilita.it di tutte le informazioni sulle modifiche della mobilita’ del quartiere Eur nel periodo dal 3 al 22 aprile, con il calendario e la mappa del perimetro interessato dalle lavorazioni e dall’evento”, afferma l’Assessora alla Citta’ in Movimento Linda Meleo. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 46

Potrebbero interessarti anche...