Roma: Durigon, cambiare norma su Rigenerazione Urbana.

Roma, 4 agosto – “Categorie, Ordini e cittadini sono tutti fortemente critici e preoccupati dalla formulazione normativa che il Governo ha inteso dare alle ‘zone omogenee A’, ovvero quelle che da piano regolatore identificano i centri storici. L’ennesimo colpo inferto alla Capitale: saremmo dinanzi alla paralisi del settore edilizio poiché in moltissimi i casi le ristrutturazioni nel cuore della Città richiederebbero una nuova licenza con tempi interminabili dettati dalla complessità dei procedimenti. Questo è lo snodo sul quale è prioritario fare chiarezza. Si deve intervenire su Dl semplificazione rispondendo alle istanze delle associazioni professionali e imprenditoriali sbloccando così le attività legate ai progetti di rigenerazione. Ci sono soldi per gli investimenti, ma non si riesce ad attivarli per far ripartire i cantieri ed è questo il motivo per cui la Lega sta lavorando all’approvazione di una modifica in tal senso nel prossimo decreto”. Lo dichiara l’on. Claudio Durigon, responsabile del dipartimento lavoro e coordinatore romano della Lega.

Visite: 101