ROMA. CONTROLLI POLIZIA NEGLI SCALI FERROVIARI: UN ARRESTO E UNA DENUNCIA.

(DIRE) Roma, 14 ago. – E’ di un arresto di una ventinovenne bosniaca e una denuncia di un cittadino romeno il risultato dei controlli effettuati dalla Polizia Ferroviaria di Roma Tiburtina. In particolare nella stazione di Trastevere i poliziotti vedendo la ragazza aggirarsi fra i viaggiatori si sono insospettiti e l’hanno controllata. Hanno cosi’ scoperto che la stessa doveva espiare una pena di 1 anno e 6 mesi di reclusione per un ordine di carcerazione per alcuni furti precedentemente commessi. E’ stato invece presso lo scalo della stazione Tiburtina che gli agenti della Sottosezione Polizia Ferroviaria di Roma Tiburtina hanno denunciato un cittadino romeno per i reati di violenza, minaccia, resistenza e lesioni. L’uomo ha tentato di eludere i controlli per la rilevazione corporea della temperatura con termo scanner, inveendo nei confronti della Guardia Particolare Giurata, strattonandolo e afferrandolo per il collo, procurandogli lesioni guaribili in 2 giorni. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 112