ROM. PALAZZOTTO (LEU): SALVINI E RAGGI PRENDANO ESEMPIO DA PALERMO.

(DIRE) Roma, 29 lug. – “L’ordinanza del sindaco Leoluca Orlando sulla dismissione del campo rom di Palermo, con la contestuale individuazione di soluzioni abitative alternative, dimostra che si puo’ affrontare il tema del superamento dei campi garantendo il rispetto dei diritti delle persone e favorendo l’inclusione sociale di una comunita’ di uomini e donne che vive nella nostra citta’”. Lo afferma Erasmo Palazzotto, deputato siciliano di Liberi e Uguali. “Procedere agli sgomberi con la forza- spiega- mettendo per strada decine e decine di persone, senza aver predisposto delle soluzioni efficaci e praticabili, come avvenuto con lo sgombero del Camping River a Roma e’ un errore perche’ non risolve le emergenze e aumenta le tensioni sociali. Il ministro Salvini e la sindaca di Roma Raggi prendano esempio dal sindaco di Palermo”. “Fare inutile propaganda sulla pelle delle persone come stanno facendo Lega e Movimento 5 Stelle- conclude Palazzotto- non risolve i problemi. Per questo siamo contenti dell’operato dell’Amministrazione comunale di Palermo e ci auguriamo che l’ordinanza sul superamento del campo rom della Favorita di Palermo, possa diventare un modello nazionale di accoglienza e integrazione”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...