ROCCASECCA, NEL FINE SETTIMANA INTERVENTI DI PULIZIA DELLE STRADE DEL CENTRO, DELLO SCALO E DEL CIMITERO.

roccasecca scaloUn certosino e meticoloso intervento di pulizia delle strade di Roccasecca. E’ quello programmato dalla locale amministrazione comunale per i giorni 23 e 24 ottobre prossimi. A realizzarlo la  Sangalli, la ditta che gestisce il servizio di raccolta differenziata, così come previsto dal capitolato d’appalto grazie ad una lungimirante richiesta del sindaco Giorgio.

Attraverso l’utilizzo di mezzi spazzatrici e lavastrada si provvederà a tirare a lucido il manto stradale di Roccasecca Centro e dello Scalo.
L’intervento sarà talmente curato che è stato pensato di suddividerlo in due giornate, proprio per meglio operare nelle zone interessate. La prima giornata di pulizie riguarderà l’area dello Scalo ed è prevista per venerdì 23 ottobre. La seconda, il giorno successivo, sabato 24 ottobre, interesserà il centro cittadino. Non solo, l’Amministrazione comunale ha pensato bene di allargare l’intervento anche al Cimitero comunale.
Tali interventi si inseriscono nel più ampio programma di riqualificazione degli spazi urbani che l’Amministrazione Giorgio sta mettendo a punto. La manutenzione e la riqualificazione stradale è prioritaria, tanto che entro il prossimo mese, completato l’iter per l’affidamento della gara, si provvederà a sistemare via Rivolta.
Stesso dicasi per il Cimitero cittadino, per il quale è previsto l’ampliamento e la realizzazioni di nuovi loculi.
“Per il prossimo fine settimana – ha spiegato il sindaco Giorgio – attraverso i macchinari della ditta incaricata, tutte le strade di Roccasecca centro e dello Scalo verranno pulite con mezzi spazzatrici e che laveranno il manto stradale. Tale intervento servirà anche ad aumentare i livelli di sicurezza della circolazione”.
“Abbiamo pensato – ha concluso Giorgio – di allargare il lavoro anche al Cimitero visto l’approssimarsi del periodo della ricorrenza dei defunti, tenendo conto comunque che stanno per partire anche i lavori di costruzione dei nuovi loculi che presto metteremo a disposizione di coloro che ne hanno fatto richiesta”.
Visite: 36