Roccagorga: Restaini riconsegna le deleghe al sindaco. Quadrini:”Vicinanza mia e di tutto il gruppo di Forza Italia”.

Il consigliere comunale di Roccagorga rimette, così, tutte le deleghe (Cultura, Attività Produttive, Rapporti con gli Enti, Sviluppo Economico e Suap) nelle mani del primo cittadino Piccaro: “Impossibilità oggettiva all’esercizio democratico e di reciproco rispetto nel rapporto fiduciario alla base delle deleghe, mentre le motivazioni politiche saranno oggetto di comunicazioni pubbliche preannunciate ampiamente con atti comunicati al sindaco e al protocollo. Resta immutata e anzi maggiormente avvalorata l’idea e l’impegno di essere a favore della mia comunità, -ha dichiarato Restaini– azione che continuerò ad esercitare per il grande consenso ricevuto dai cittadini in primis come consigliere comunale e per il ruolo istituzionale che esercito in Anci in qualità di consigliere nazionale, in Gazzetta Amministrativa e nel ruolo politico che il mio partito, Forza Italia, ha ritenuto di affidarmi”.
Ad esprimere assoluta vicinanza a Lubiana Restaini è il vice coordinatore regionale di Forza Italia Gianluca Quadrini, che dichiara: “A nome mio  e di tutto il gruppo di FI esprimo vicinanza, solidarietà e profonda stima a Lubiana Restaini, ex assessore e consigliere comunale di Roccagorga, membro del direttivo del Consiglio provinciale di Latina, nonché consigliere nazionale Anci e responsabile per i Rapporti istituzionali con Ministero e Parlamento della Gazzetta amministrativa della Repubblica italiana. Sono pienamente d’accordo con Lubiana alla quale durante questa legislatura non è stato permesso di svolgere oggettivamente l’esercizio democratico, certo che continuerà ancor di piu’ ad esercitare il suo operato per il bene della comunità e a svolgere il ruolo istituzionale in qualità di consigliere nazionale Anci”.

Ufficio stampa
Gianluca Quadrini
Vice coord. reg.FI

Visite totali:171
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...