Rischio coronavirus, i voli restano chiusi. Zaia insiste: “Speranza valuti misure per le scuole”.

Lo ha reso noto il Ministero della Salute.

ROMA  – Si è riunita stamattina alla presenza del ministro della Salute, Roberto Speranza, la task force sul coronavirus nCov-2019. Nella riunione della task force di oggi è stato confermato che i voli tra Italia e Cina resteranno chiusi così come previsto dall’ordinanza firmata dal ministro il 31 gennaio scorso e che si continuerà a lavorare per implementare le misure già attivate nelle ultime settimane. Lo fa sapere in una nota il ministero della Salute.

“Confido ancora che il ministro Speranza operi secondo il principio di precauzione. Non è una battaglia ideologica: sono convinto che in questa fase, sul Coronavirus occorra una ‘no fly zone’ della politica”,  scrive su Twitter il governatore del Veneto Luca Zaia, che in un’intervista a “La Stampa” auspica che il ministero della Salute prenda in considerazione la proposta di tenere fuori dalle scuole gli alunni di ritorno dalla Cina, e invita a “non farne una battaglia politica”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 65

Potrebbero interessarti anche...