RIFIUTI. ZINGARETTI A LAVORATORI LAZIOAMBIENTE: SOLDI DIRETTAMENTE A SOCIETÀ

“FATTO LEGGE PER PERMETTERE A COMUNI CHE NON PAGANO DI CEDERE A NOI CREDITI” (DIRE) Valmontone (Roma), 21 set. – “Abbiamo fatto una legge per permettere ai Comuni che non pagano di cedere a noi i crediti. In questo modo potremo pagare LazioAmbiente. Non solo, quindi, costringeremo i Comuni ma bloccheremo loro i pagamenti se non saranno in grado di stanziare i soldi dovuti a LazioAmbiente. Abbiamo fatto la legge e ora, Comune per Comune, stiamo bloccando i pagamenti”. Cosi’, a margine dell’inaugurazione di una mensa scolastica a Valmontone, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha risposto ad una sindacalista dell’Ugl, Carla Lucci, in rappresentanza dei 400 dipendenti dei termovalorizzatori di LazioAmbiente, a Colleferro, che denunciano di essere senza stipendio da 2 mesi. “Il tema e’ chiarissimo- ha aggiunto Zingaretti rivolgendosi alla sindacalista- c’e’ una societa’ che lavora e i Comuni che non pagano. Cosi’ e’ evidente che fallisce. Se l’amministrazione producesse un atto di blocco di crediti non certificati verso un Comune commetterebbe un reato. Quindi prima di bloccare i trasferimenti bisogna andare all’accertamento delle cifre e sulla base di questo bloccare i trasferimenti e trasferirli direttamente alla societa’. Prima non si poteva fare perche’ a nessuno fregava niente di voi, e io l’ho fatto”. “Proprio perche’ i vostri diritti sono veri ho apportato una modifica legislativa che ci permette di non pagare piu’ i Comuni che si intascano i soldi delle tasse e li usano in un’altra maniera- ha concluso Zingaretti- Questo scoglio nessuno aveva il coraggio di portarlo in Consiglio perche’ significava mettersi contro i Comuni e le amministrazioni, io l’ho fatto e ora lo stiamo attuando. Non solo sono d’accordo con voi, ma dico che mentre tutti scappavano noi siamo gli unici che stiamo qui ad affrontare il problema”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 42

Potrebbero interessarti anche...