RIFIUTI. ABBRUZZESE: BUSCHINI MANTENGA IMPEGNI SU FIOTECH.

(DIRE) Roma, 12 lug. – “Ho scritto all’assessore all’Ambiente della Regione Lazio, Mauro Buschini, per richiamare la sua attenzione sulla risposta fornitami dallo stesso, in aula, il 20 giugno ultimo scorso, alla mia interrogazione immediata numero 684 avente ad oggetto ‘Autorizzazione integrata ambientale per la realizzazione di un impianto per lo stoccaggio e il trattamento di rifiuti sanitari pericolosi (a rischio infettivo e non a rischio infettivo) e non pericolosi, nel comune di Cassino (Fr) – determinazione g00476 del 26/01/2015 – Fiotech srl, nella quale si rendeva disponibile a riconvocare la conferenza dei servizi per ridiscutere l’iter amministrativo di concessione dell’autorizzazione integrata ambientale, per la realizzazione della struttura. Orbene, pur essendo trascorsi ormai piu’ di 20 giorni dalla data della question time in premessa nulla e’ stato ancora fatto da parte dell’assessorato all’ambiente. E’ di tutta evidenza che gli impegni, peraltro assunti in sede di aula del Consiglio regionale, quindi in maniera ufficiale, vanno mantenuti, nei confronti, sia dei cittadini, giustamente allarmati per la possibilita’ di realizzare un simile impianto di stoccaggio, sia nei confronti del territorio. Per completezza dell’informazione evidenzio che anche il sindaco di Cassino ha sollecitato ufficialmente, dopo la disponibilita’ a riaprire la conferenza dei servizi del governo regionale, un provvedimento in tal senso, ma ad oggi non ci sono stati riscontri di alcun genere e natura. Per questo, con la mia missiva ho chiesto ufficialmente a Buschini una vera e precisa assunzione di responsabilita’, in ordine al mantenimento degli impegni assunti in data 20 giugno e l’ho invitato a convocare, nel piu’ breve tempo tecnico possibile, la conferenza dei servizi deputata”. Cosi’ in un comunicato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite:25

Potrebbero interessarti anche...