REGIONALI. ABBRUZZESE: ZINGARETTI ABBIA CORAGGIO CHIARIRE SU ROMA-LATINA.

(DIRE) Roma, 17 gen. – “Ancora una volta sembrerebbe che Zingaretti, per fini politici, sacrifichi le strategie di sviluppo della Regione Lazio. L’accordo con Liberi ed Uguali di Pietro Grasso prevederebbe, infatti, il sacrificio della Roma – Latina, un arteria indispensabile che cittadini e realta’ imprenditoriali attendono da vent’anni. Sappiamo tutti che questa infrastruttura non e’ stata mai digerita da una parte del centro sinistra e’ che LeU ha posto un vero su di essa per sancire l’accordo elettorale che legherà il partito di Grasso a Zingaretti per l’imminente tornata elettorale. Ora pero’ il governatore deve avere il coraggio di ammettere davanti alla popolazione laziale di aver sacrificato un’opera strategica in grado di contribuire al rilancio dei processi di crescita del territorio per una manciata di voti di una compagine che di certo non brilla per visioni innovative legate allo sviluppo del Lazio. Come Forza Italia in questi ultimi cinque anni ci siamo battuti per far inserire la Roma-Latina nel Documento di Economia e finanza e grazie all’impegno profuso insieme al collega Giuseppe Simeone eravamo arrivati ad un passo dall’apertura del cantiere. Le risorse, infatti, sono state da tempo stanziate e la gara e’ stata aggiudicata. Le chiacchiere stanno a zero. Zingaretti si prenda le sue responsabilita’ e se e’ vera la notizia secondo cui per un becero accordo elettorale abbia svenduto il potenziale sviluppo della Regione e la sicurezza di migliaia di cittadini lo dica apertamente e dimostri, almeno a fine mandato, un briciolo di coraggio”. Cosi’ in un comunicato il consigliere regionale Mario Abbruzzese. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:14

Potrebbero interessarti anche...