Rafforzati i servizi di controllo del territorio della Polizia di Stato.

poliziaServizi straordinari di controllo del territorio sono stati attuati, nelle giornate di ieri e di oggi, dalla Polizia di Stato nel comune capoluogo ed in quello di Fiuggi.
Un’attività, quella predisposta dalla Questura, per contrastare il compimento dei reati predatori, commessi in particolare in danno di attività commerciali ed abitazioni private, che tanto allarme sociale stanno destando tra i cittadini.
A pattugliare il territorio oltre al personale delle Volanti, della Polizia Giudiziaria del Commissariato di Fiuggi e della Squadra Mobile frusinate, anche equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo.
La presenza della Polizia di Stato ha consentito nella giornata di ieri, agli agenti del Commissariato di Fiuggi e del Reparto Prevenzione Crimine di arrestare, a seguito di perquisizione domiciliare, un fiuggino per detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente.
Nell’abitazione dell’uomo sono state infatti ritrovate numerosi dosi di hashish ed involucri di cocaina pronti per essere piazzati sul mercato dello spaccio nonché tutto il necessario per la lavorazione ed il confezionamento della droga.
E’ certamente proprio grazie al passaggio di una Volante che, sempre nel primo pomeriggio di ieri, una rapina ai danni di un istituto di credito della città termale non è stata portata a termine dai malviventi.
Il transito della macchina con i colori d’istituto avrebbe difatti disturbato i rapinatori che si trovavano all’interno dei locali della banca, messi probabilmente in allarme da un complice presente invece all’esterno della stessa.
Nella giornata di oggi personale del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo e della Squadra Mobile hanno sottoposto a controllo una cooperativa sociale ospitante cittadini stranieri richiedenti asilo politico.
Le verifiche degli agenti hanno riguardato la regolarità amministrativa e strutturale del centro, nonché dei dodici ospiti, degli avventori in entrata e le auto ivi posteggiate, senza rilevare irregolarità.
Complessivamente i mirati servizi di polizia, messi in atto nel segno della prevenzione, hanno portato all’identificazione di 94 persone ed al controllo di 47 veicoli.

Visite: 37