Quando “Parole, Canzoni e… sorrisi” possono salvare una vita.

locandina spettacolo correttaSi Svolgerà Lunedi 4 Gennaio alle ore 21 presso il Teatro Nestor di Frosinone uno spettacolo di beneficenza organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Life Support Center e l’Ente Jus et Pax (S. e M. Sera) in stretta collaborazione con le Istituzioni del territorio e altre Associazioni locali. L’evento, è finalizzato alla diffusione di defibrillatori automatici e relativa formazione alle forze di polizia per il progetto di cardioprotezione già iniziato nel 2013 dall’Associazione Life Support Center che ha visto la donazione di diversi defibrillatori automatici ad accesso pubblico in punti strategici della Città di Frosinone.

<Per questo evento, abbiamo voluto interessare le forze di polizia in quanto riteniamo che la presenza capillare delle forze dell’ordine sul territorio, sia un punto di forza che può essere sfruttato fornendo ai veicoli mobili un defibrillatore automatico per essere impiegato in caso di necessità> spiega il Dott. Valerio Staccone, VicePresidente di Life Support Center.

Sono infatti frequenti i fatti di cronaca dove molte vite sono state salvate grazie alla prontezza degli agenti di polizia che hanno assistito casualmente ad un arresto cardiaco durante le loro attività ordinarie.

Nell’arresto cardiaco infatti, la prontezza degli astanti nell’eseguire manovre di rianimazione cardiopolmonare e la disponibilità di un defibrillatore automatico, possono fare la differenza tra la vita e la morte consentendo ai soccorsi avanzati (118) di poter intervenire per aumentare la possibilità di sopravvivenza.

Proprio per questo motivo, tutti i cittadini sono invitati a partecipare allo spettacolo di beneficenza che sarà diretto dall’Associazione Culturale “I Cerchi Magici” e vedrà la partecipazione straordinaria di Marco Todisco e Mario Scaletta (rispettivamente attore e autore di Enrico Brignano), con la conduzione della conduttrice e giornalista RAI Camilla Nata in presenza della marchesa Daniela Del Secco D’Aragona, in qualità di ospite d’onore.

Insomma, un’occasione unica e meritoria per poter sostenere una buona causa come la cardioprotezione dei cittadini allietati da “Parole, Canzoni e… Sorrisi”.

Visite: 38