Quadrini e Fratangeli: Fallimento M5S, Evitare alleanza con Pd.

Da giorni in Italia si parla di crisi di governo, dell’aumento dell’IVA  e di nuovi scenari politici all’interno del Parlamento.  Tutti aspettavano questa crisi di governo giallo-verde ,così diverso nella storia ma soprattutto nelle promesse elettorali e ci troviamo ancora una volta ad affrontare una crisi politica come se in Italia non mancassero le crisi. Salvini accusa Di Maio per i troppi no e Di Maio risponde che non ha capito i motivi della crisi di governo. Vengono in mente le parole di  Albert Einstein “La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni” si perché grazie a questa crisi di governo l’elettorato avrà modo di capire chi è in grado di governare questo Paese ma soprattutto di percepire  la vera linea politica dei grillini sempre più vicini ad un’alleanza con il Partito Democratico.

 Quadrini, Vice Coordinatore Regionale di Forza Italia :<<  Non mi sconvolge una probabile all’alleanza M5s e Partito Democratico vista la loro superficialità e mediocrità politica nell’affrontare i problemi di questo Paese. Ricordo ancora gli slogan grillini “ Mai con il Partito di Bibbiano”  e viceversa.  Di Maio dimostra ancora una volta di non essere un leader, senza una linea politica chiara ma soprattutto pur di salvare la poltrona è disposto a fare un’alleanza con il Partito Democratico. Ovviamente tutti sappiamo che un Governo giallo-rosso  non durerà ma la cosa preoccupante è la superficialità del M5s di affrontare questa crisi di Governo.  Dimostrano ancora volta di non saper gestire il Paese per questo o si ritorna al voto con un probabile governo di centro-destra o  esecutivo di unità nazionale per evitare la nascita di un nuovo mostro politico tra il M5s e Partito Democratico soprattutto per il bene della nostra Provincia.”
Fratangeli , esponente di Forza Italia :<<  Condivido a pieno le dichiarazioni di Gianluca Quadrini, Vice Coordinatore Regionale di Forza Italia. “O si ritorna al voto o esecutivo di unità nazionale. Per il bene del Paese non possiamo permettere la nascita di un’alleanza Ms5 – PD  soprattutto per la nostra Provincia che dopo le elezioni del 4 Marzo è stata completamente dimenticata da chi si definiva il nemico della Casta politica e delle Lobby.  La città di  Frosinone subisce il menefreghismo politico di questi soggetti che oltre a gracidare all’interno del Parlamento  si disinteressano completamente dei veri problemi della città. Infrastrutture, Sviluppo Economico e Ambiente questi sono i temi più cari alla città di Frosinone che per nostra sfortuna fanno riferimento al M5s.  Zero finanziamenti per le Infrastrutture forse perché il Ministro Toninelli era troppo impegnato a capire l’esistenza del  tunnel del Brennero. Per quanto riguarda lo sviluppo economico e lavoro, Ministero di Di Maio, le PMI sono state escluse dall’Area di Crisi complessa. Quelle stesse PMI che rappresentano l’80% del tessuto economico della nostra Provincia e per non parlare della disoccupazione giovanile che ha superato il 50%. L’ambiente, del Ministro Costa, un tema molto importante per la Provincia soprattutto per la Valle del Sacco dove la gente continua a morire di Tumore. Le risposte? 50 milioni per la Valle del Sacco di cui 25 Milioni destinate per la consulenza e anche in questo caso veniamo  trattati come una Provincia di serie B.
Quadrini e Fratangeli concludono : << Il fallimento del M5s sul territorio ormai è chiaro a tutti per questo è importante liberare la Provincia di Frosinone dai Grillini  soprattutto con una probabile alleanza con il Partito Democratico.  Visto la loro volontà politica verso il territorio dovrebbero  farsi chiamare il M0s, ossia il movimento dei zeri finanziamenti ,altro che stelle. Siamo preoccupati per questo territorio, vittima di una mediocrità a 5 stelle mai vista prima e  per questo invitiamo i Parlamentari del M5s ,eletti nella Provincia di Frosinone, a lasciare la Politica e di tornare a seguire le origini del proprio leader Di Maio. Ma questa volta è disponibile anche lo Stadio Benito Stirpe di Frosinone.”
Ufficio stampa
Gianluca Quadrini
Visite: 38

Potrebbero interessarti anche...