Prima di: “Amiche Amiche” all’Itis Morosini di Ferentino.

Sabato 12 Maggio, nella sala multimediale dell’ITIS Morosini di Ferentino, ci sarà la prima del cortometraggio: “Amiche Amiche”, scritto e diretto da Fernando Popoli, realizzato dall’associazione culturale Atelier Lumiere e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e dalla Regione Lazio. Il film è la conclusione del progetto: “Cinema, che passione”, corso sul linguaggio del cinema e dell’audiovisivo tenuto presso l’Istituto, al quale hanno partecipato circa 150 studenti sia del Morosini sia del Magistrale Regina Margherita di Anagni e del Liceo Martino Filetico di Ferentino, nell’ambito dell’alternanza scuola/lavoro. Interpretato dai giovani studenti, la storia narra di due intime amiche che si contendono un compagno di classe alcolista e finiscono per mettere in discussione la propria amicizia. È affrontato anche il grave problema dei ragazzi alcolisti, che bevono rifuggendo dalla realtà che li circonda e finendo in una pericolosa china. Interpreti principali: Gaia Del Brocco, Lorenzo Piccirilli e Natascha Piermattei, affiancati nei ruoli degli adulti da Patrizia Viglianti, Marco Grande, Cecilia Mastromattei e Antonio Calvanico. Le musiche sono del maestro Marco Grande, la fotografia di Rosario Russo. Il film è stato girato nell’orto del vescovo di Ferentino e nel suggestivo Monastero di S. Erasmo a Veroli, oggi albergo diffuso, per gentile concessione della cooperativa Diaconia. Il regista Fernando Popoli si è detto soddisfatto del risultato ottenuto considerando che la maggior parte degli attori sono dei principianti alle prime esperienze, segno evidente che hanno appreso bene gli insegnamenti impartiti durante il corso. Un pubblico ringraziamento va al Preside dell’ITIS, Prof. Maurizio Fanfarillo, alla Vice Preside Laura Masseti, al Preside del Magistrale Fabio Magliocchetti, alla Preside del Martino Filetico Concetta Senese e ai professori Domenica Cittadini, Luigia Ciuffarella, Anna Biagioni, Elvira Ciuffarella, Maria Teresa d’Onofrio, Ada Fortuna ed Enrico Scalia che hanno collaborato attivamente per la riuscita dell’intero progetto.

Visite:69

Potrebbero interessarti anche...