Premio COMEL Arte Contemporanea 2018 Nominata la giuria della VII edizione.

Sono stati annunciati i nomi dei giurati della settima edizione del Premio COMEL Vanna Migliorin Arte Contemporanea. La giuria valuterà le opere iscritte al bando scegliendo le 13 finaliste e, a conclusione della mostra di ottobre a Latina, decreterà il vincitore 2018.

Preziosa e costante la presenza del presidente della giuria Giorgio Agnisola, critico d’arte e scrittore, docente di arte sacra presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, che quest’anno sarà affiancato da Andrea Baffoni storico e critico d’arte, curatore di mostre in Italia e all’estero, saggista e giornalista; da Lorenzo Canova storico dell’arte, curatore, critico d’arte e professore associato di Storia dell’Arte Contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione dell’Università degli Studi del Molise; da Ada Patrizia Fiorillo, storica, critica dell’arte, giornalista e professore associato di Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università degli Studi di Ferrara. Membro fisso della giuria l’imprenditrice e manager Maria Gabriella Mazzola titolare con la sua famiglia della CO.ME.L., unica azienda promotrice e sostenitrice del Premio COMEL.

Una giuria di altissimo profilo, i cui membri sono stati scelti per la profonda conoscenza dell’arte contemporanea in tutte le sue declinazioni attestata negli anni dalle curatele, dalle pubblicazioni e dagli studi condotti. I giurati valuteranno dunque le opere in concorso con la giusta attenzione e competenza, qualità che contraddistinguono il Premio COMEL sin dalla sua prima edizione.

Armonie in Alluminio, tema della settima edizione, mette in evidenza l’ottima capacità di condurre energia, suono e calore dell’alluminio, dunque gli artisti sono invitati a riflettere su questa caratteristica in modo da plasmare materiali e stili formando un tutt’uno armonico.

L’iscrizione al bando è gratuita, possono partecipare tutti gli artisti maggiorenni che vivono e lavorano nei paesi del continente europeo, presentando un’opera che vede l’alluminio come unico o principale elemento. Per il vincitore in palio c’è un premio in denaro di 3500 euro e la possibilità di essere protagonista di una personale presso lo Spazio COMEL Arte Contemporanea di Latina, con relativo catalogo dedicato.

Visite totali:17
Print Friendly, PDF & Email