POSTE ITALIANE: A FILETTINO L’ANNULLO FILATELICO E LA CARTOLINA DEDICATI AI PICCOLI COMUNI.

Roma, 14 settembre 2020 – Filettino è uno dei comuni scelti da Poste Italiane nel Lazio per presentare ai cittadini i temi della filatelia e della scrittura legati alle tradizioni e al patrimonio culturale della comunità. Nell’ambito di questo progetto, sono stati realizzati una cartolina con le immagini più rappresentative di Filettino e un annullo filatelico speciale.

I due prodotti filatelici dedicati saranno presentati e disponibili in occasione della “Prima Tombola Filettinese” che si è svolta sabato 12 settembre, presso la sala San Bernardino nella sede del Comune, alla presenza del sindaco Gianni Taurisano e di alcuni rappresentanti aziendali.

L’iniziativa Filatelica è parte integrante del programma dei nuovi impegni per i Comuni italiani con meno di 5mila abitanti, annunciato lo scorso anno dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

Il Sindaco ha espresso la propria soddisfazione poiché il progetto segna una nuova tappa nel dialogo e nel confronto con Poste Italiane e avvicina ancora di più l’Azienda al territorio, seguendo un percorso fatto di impegni reali, investimenti e opportunità concrete, al servizio della crescita economica e sociale del Paese.

Quasi casualmente” dichiara il Sindaco Gianni Taurisano “questo Annullo Filatelico realizzato da Poste Italiane è la perfetta conclusione dell’Estate Filettinese 2020. Nel mese di agosto, a Filettino sia i cittadini e in particolare i villeggianti, hanno potuto partecipare a numerosi eventi musicali e culturali, tra i quali la presentazione di un Libro intitolato “Saluti da Filettino, cento anni di cartoline” e la prima edizione della Tradizionale Tombola Filettinese, iniziative ideate e condotte dal Direttivo della Pro Loco con il supporto entusiastico dell’Amministrazione Comunale. Il libro, che include una raccolta di antiche cartoline spedite da Filettino (la più datata del 1911), intende raccontare la storica vocazione turistica del paese e del suo territorio con il linguaggio fotografico delle cartoline, che ci raccontano tante cose, ci mostrano i luoghi, come erano e come si sono trasformati, ci parlano delle persone, delle loro abitudini, di come il modo di esprimersi sia cambiato nel tempo, ci dimostrano che l’aria e la gente filettinese sono sempre state motivo di attrazione turistica.”

L’iniziativa è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

La realizzazione di tali impegni è consultabile sul sito web www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

Poste Italiane – Media Relation

Visite: 990