Pontecorvo: XIV^ edizione Caccia al Tesoro.

Pontecorvo – Taverna del Drago: la XIVª edizione della Caccia al Tesoro si farà!

Un fruscio disturbante che ricorda l’immagine statica di un vecchio televisore. Il respiro concitato di un uomo che corre nella boscaglia e si ferma solo per trasmettere un breve messaggio a chi, spera, lo ascolterà: « Siamo stati per anni i loro custodi e protettori. Abbiamo deciso di nasconderle tutte per evitare che se ne impadronissero e distruggessero il nostro piano della realtà… sto parlando di chiavi magiche ». Pochi frame condivisi sulla pagina social bastano per solleticare la curiosità dei suoi “seguaci”, fedeli cacciatori di tesori in astinenza: così, anche quest’anno, la Taverna del Drago li chiama a raccolta annunciando l’avvenimento ludico di cui è fautrice, la Caccia al Tesoro. Sabato 5 settembre 2020 a Pontecorvo (FR) si terrà, infatti, la XIVª edizione.

Anche quest’anno, soprattutto in un anno particolare come questo. Perché un buon giocatore sa cosa vuol dire combattere contro il malvagio di turno, che si staglia tenace sul suo cammino. Perché il gioco può essere una potente manifestazione di resilienza, mediante la quale ricominciare a vivere dopo aver affrontato una dura battaglia.

Forti dei loro ideali e della loro vigorosa passione, i ragazzi dell’associazione Taverna del Drago non hanno voluto rinunciare a preparare la Caccia al Tesoro. Nonostante l’incertezza iniziale riguardo la fattibilità dell’iniziativa e le modalità di svolgimento della stessa, riunioni su riunioni hanno decretato alla fine che la Caccia avrà luogo sì, ma non nella maniera tradizionale. I provvedimenti emanati dal Governo in tempi recenti e attualmente vigenti, infatti, non consentono assembramenti di persone in luoghi pubblici (o privati): sarebbe impensabile veder riunite centinaia di persone in piazza, come è accaduto nelle ultime 13 edizioni della manifestazione. Per questo, nella prospettiva di tutelare la sicurezza dei giocatori in primis, l’associazione ha deciso di rimodulare completamente la macchina organizzativa, stilando una serie di regole ad hoc e mettendo a punto una vera e propria Caccia in modalità “a distanza”.

In un dettagliato post pubblicato sulla pagina Facebook della Taverna, infatti, si precisa che ciascuna squadra partecipante dovrà organizzare una propria base autonoma di gioco in una o più case private, dalle quali coordinarsi nel miglior modo possibile, rispettando tutte le direttive legislative anti-covid in vigore al momento della manifestazione. Attenzione: non sarà una sfida online tra giocatori, bensì una giocata “da tavolo”, attiva e in movimento proprio come sempre! Non mancheranno, quindi, i consueti ragionamenti con gli enigmi cervellotici cui la Taverna ci ha abituato. Per quanto concerne gli spostamenti, i giocatori (regolarmente iscritti), muniti dei dispositivi anti-covid obbligatori, potranno muoversi, quando richiesto, per portare a termine le varie prove del gioco. Oltre a rispettare le medesime regole stabilite per i partecipanti, i ragazzi dell’associazione di volta in volta doteranno ciascun punto d’incontro con gli opportuni dispositivi di salvaguardia della salute, secondo quanto prescritto dalle misure di prevenzione. Infine, per limitare al minimo gli incontri, le comunicazioni tra giocatori e organizzatori, in relazione ai quesiti da risolvere, avverranno principalmente attraverso gli strumenti messi a disposizione dalla tecnologia.

Per quanto riguarda le modalità di partecipazione, da lunedì 17 a sabato 29 agosto ci si potrà iscrivere alla manifestazione sul sito www.tavernadeldrago.it. Una volta effettuata la procedura di registrazione, basterà scegliere il colore delle t-shirt, finalizzare l’acquisto e inviare un’email all’indirizzo tavernadeldragopontecorvo@gmail.com con il numero d’ordine e il colore scelto, indicando nell’oggetto il nome del capitano della squadra da 9 componenti. Tale procedura servirà unicamente a comunicare l’intenzione di iscriversi, poiché quest’anno non è prevista la possibilità di acquistare le magliette con il logo della Taverna. Sul sito, inoltre, sono disponibili i moduli di iscrizione, il regolamento e la dichiarazione di responsabilità da consegnare entro le successive 24 ore ad uno degli organizzatori, insieme alla quota di partecipazione. Per rimanere aggiornati su ulteriori indicazioni è bene tenere d’occhio gli account social dell’Associazione: il profilo Instagram (@taverna_del_drago), la pagina Facebook (Taverna del Drago) e quella dell’evento!

Anche quest’anno, mai come quest’anno, abbiamo bisogno di ricominciare a giocare. Abbiamo bisogno di risollevarci dopo i colpi inferti e di prenderci a piene mani la nostra rivincita, interpretando da buoni giocatori la metafora della vita che non cede il passo allo sconforto. E la Taverna del Drago ce ne offre una buona occasione. Non ci resta che aspettare il 5 settembre 2020: l’appuntamento è alle ore 15 a Pontecorvo (FR).

In bocca al lupo a tutti i giocatori resilienti!

Visite: 333

Potrebbero interessarti anche...