POMEZIA. DOMENICA IL ‘FESTIVAL MONORUOTA’ A ZOOMARINE.

(DIRE) Roma, 1 set. – Dimostrazioni, esibizioni freestyle e tanto divertimento. Quale modo migliore per salutare l’arrivo del mese di settembre? Domenica 6 settembre, Zoomarine, il parco alle porte di Roma, torna ad ospitare il ‘Festival Monoruota’, l’evento dedicato ad appassionati e curiosi di mobilita’ alternativa su una sola ruota. Si tratta della terza data, dopo il grande successo ottenuto in quelle di luglio e agosto.
L’appuntamento, si legge nella nota di Zoomarine, e’ alle ore 13 nell’area Formula Segway, per avere un primo contatto con questi innovativi mezzi di trasporto, per conoscerne le caratteristiche e i dettagli tecnici, ma anche per mettersi alla prova in un percorso pensato appositamente per il divertimento di curiosi e appassionati in totale sicurezza. Si prosegue, poi, alle 16.30 con l’esibizione freestyle su monoruota dell’Associazione Muoviti Elettrico. L’evento si terra’ nel pieno rispetto delle direttive anti Covid-19 e a tutti gli spettatori sara’ chiesto di indossare la mascherina per l’intera durata dello show.
Zoomarine, che si trova a Torvaianica (comune di Pomezia), da sempre attento sull’importanza della sensibilizzazione ambientale, propone ai suoi ospiti un vero e proprio mezzo di trasporto che e’ gia’ molto diffuso nel mondo ed e’ considerato come una delle migliori soluzioni per muoversi all’interno della citta’. Un modo per ridurre le emissioni di CO2, che nel 2019 hanno raggiunto il picco record di 36,8 miliardi di tonnellate.
“Sempre piu’ persone si stanno avvicinando a nuove forme di mobilita’, piu’ innovative e piu’ green, e siamo lieti di aver fatto la nostra parte, facendo conoscere al pubblico il sistema dei monoruota– ha commentato Renato Lenzi, amministratore delegato di Zoomarine- Siamo orgogliosi di ospitare l’Associazione Muoviti Elettrico, che ci sostiene nella promozione di una maggiore educazione ambientale, attraverso eventi o percorsi in grado di far divertire lo spettatore e, al tempo stesso, sensibilizzarlo. In quest’ottica, anche incentivare formule di mobilita’ innovativa e divertente al tempo stesso e’ per noi una buona occasione di dialogo con il nostro pubblico, sempre piu’ attento e consapevole”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 161