PIEDIMONTE SAN GERMANO, LO SPORT CONTRO IL BULLISMO.

Si è tenuto a Piedimonte San Germano sabato scorso un  evento contro il bullismo che ha visto la partecipazione di  tanti giovani  e numerosi estimatori dello sport. L’iniziativa, organizzata dall’ACSI e da Exodus col sostegno del Comune, ha accolto nella palestra comunale “Mauro Iavarone” diversi esperti di sport, diritto e scuola, oltre a rappresentanti istituzionali e membri delle molte associazioni sportive pedemontane.

Il sindaco “padrone di casa” Gioacchino Ferdinandi  e l’assessore allo sport Valerio D’Alessandro hanno portato l’esempio del lavoro svolto in questi anni dall’amministrazione comunale che con molti sforzi è riuscita attraverso le associazioni sportive ad offrire alla cittadinanza ben quattro discipline sportive, da sempre contro bullismo e discriminazione.

Il Sindaco ha affermato:”Si deve educare affinché gli episodi di bullismo non avvengano soprattutto attraverso la scuola,  anche la legislazione sta facendo il suo”.

Valerio D’Alessandro, assessore allo sport ha dichiarato: “Lo sport è stare bene tra amici, il bullismo è un problema che si affronta prima di tutto parlandone. Cerchiamo di promuovere il rispetto in tutte le discipline perché lo sport fa bene quando non fa male”.

Ufficio stampa

Visite: 63

Potrebbero interessarti anche...