PIEDIMONTE SAN GERMANO, CONSORZIO DEI COMUNI DEL CASSINATE. QUADRINI:”I MIEI COMPLIMENTI ALL’ASSESSORE REGIONALE VISINI E AL DIRETTIVO DEL CONSORZIO”.

Piedimonte San Germano, 6 marzo 2017. Si è tenuto questa mattina, presso il Consorzio dei Comuni del Cassinate a Piedimonte San Germano, l’incontro con l’Assessore regionale alle politiche sociali Rita Visini, per fare il punto della situazione sulla programmazione dei servizi sociali e sui progetti del Consorzio. L’Assessore Visini ha discusso insieme ai presenti la nuova legge sulle politiche sociali, in base al nuovo progetto regionale. A partecipare all’evento cariche istituzionali e politiche del territorio tra cui il consigliere provinciale Capogruppo di Forza Italia e Presidente della XV Comunità montana Gianluca Quadrini che ha voluto sottolineare quanto incisivo sia l’impegno nel campo delle politiche sociali dell’assessore Visini, donna dalle alte qualità, sia tecniche che politiche.

“Rivolgo un plauso all’assessore Rita Visini una persona eccezionale, al posto giusto nel momento giusto, cosa rara oggigiorno> dichiara il Capogruppo provinciale di Forza Italia e Presidente della XV Comunità montana Quadrini. <Personalmente non ho mai avuto modo di incontrarla prima d’ora, ma devo dire che le sue doti di determinatezza e capacità sposano perfettamente il senso del dovere politico e sociale. Ed è proprio questa la base ideale da cui partire quando si vogliono risolvere tutti i problemi del territorio, non solo del Consorzio dei Comuni del Cassinate.
 
I miei complimenti vanno anche al Presidente del Consorzio Edoardo Antonino Fabrizio, al Direttore Emilio Tartaglia e al consiglio di amministrazione per l’impegno profuso e per tutto quello che fanno, senza personalismi nè interessi individuali verso l’ente, fiore all’occhiello del nostro Paese, che ha vinto una battaglia importante ottenendo la possibilità di essere riconosciuto come attività sociale in house, quindi ente di importante rilevanza economica>.

L’Assessore regionale Visini ha discusso insieme ai presenti la nuova proposta di legge sulle politiche sociali della nostra Regione. <Uno strumento serio di programmazione –continua il Capogruppo di Forza Italia Quadrini- sulla quale l’assessore si è tanto impegnata, essendo convinta che le politiche sociali non sono solo una materia per addetti ai lavori, ma vita quotidiana di tutti i cittadini. Per quanto mi riguarda mi faccio rappresentante di tale legge per la mia parte politica e concordo con lei, apprezzando il suo pensiero, nel momento in cui dice che ognuno di noi deve avere il coraggio di assumersi la propria responsabilità, votandola in consiglio>.

All’assessore Visini che ha ribadito che tra le motivazioni più importanti di partecipazione a questo incontro, definito come scuola, ci sia quella di ‘apprendere qualcosa’ , Quadrini risponde che la cosa vale anche per tutti i presenti poiché quando si fa una politica concreta e propositiva si impara sempre. <Mi auguro -conclude il Presidente Quadrini- che l’assessore Visini possa portare anche negli altri territori della regione Lazio l’esempio che proviene da questo Consorzio, che con modi umili ha saputo trovare la strada giusta. Perché in politica spesso le cose si dicono ma non si fanno. Invece è necessario il contrario: produrre per il bene del territorio, senza inutili sprechi di parole>.Gianluca Quadrini
Capogruppo di Forza Italia
Presidente XV Comunità montana
Visite:23

Potrebbero interessarti anche...