Pfas, Costa: “Danni ammontano a 136 milioni, ci costituiamo in giudizio”.

Il processo è a carico della ditta responsabile dell’inquinamento, la Miteni.

“Stamattina Ispra ci ha comunicato il dato sulla quantificazione dei danni causati dall’inquinamento da Pfas, danni che ammontano a 136,8 milioni per le tre province di Vicenza, Verona e Padova”. Sergio Costa, ministro dell’Ambiente, lo dice in audizione alla Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, la ‘Ecomafie’.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:28

Potrebbero interessarti anche...