Petrarcone – il 2 febbraio Cassino celebrerà la sedicesima edizione della Giornata della Memoria.

giornata della memoria“Oggi ricorre la sedicesima edizione della ‘Giornata della Memoria’, un’occasione per mantenere vivo il ricordo con un’iniziativa che a Cassino celebreremo martedì 2 febbraio. Una manifestazione ricca di contenuti per una ricorrenza che nella nostra Cassino, città della Pace per antonomasia, ha un valore ancora più significativo.” A dichiararlo è il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, che ha annunciato la manifestazione che si terrà martedì 2 febbraio a partire dalle ore 9.15 presso il Giardino della Memoria. “Il 2015 – ha continuato il sindaco – è stato un anno molto importante per Cassino sotto il profilo della memoria. Dopo aver celebrato nel 2014 il settantennale delle distruzione di Cassino e Montecassino con una serie di eventi che hanno portato ad una vera e proprio mobilitazione del territorio, dei suoi abitanti e delle istituzioni nel ricordare ed onorare i tragici fatti e le vittime del secondo conflitto mondiale, il 2015 ha visto la riapertura del Percorso della Battaglia che offre la possibilità a cittadini e turisti di visitare quei luoghi in cui nella primavera del 1944 le truppe tedesche e le forze alleate si fronteggiarono in una delle battaglie più cruente del secondo conflitto mondiale. Un luogo di ricordo che si inserisce all’interno di quel percorso della memoria che portiamo avanti da tempo e con il quale apriamo anche questo 2016 con un altro appuntamento di fondamentale importanza per mantenere vivo il ricordo. Una manifestazione, a 71 anni dall’abbattimento dei cancelli di Auschwitz e dalla liberazione del popolo ebraico, che offre tanti spunti di riflessione che è nostro dovere consegnare alle nuove generazioni con l’obiettivo di evitare in futuro il ripetersi di quei tragici eventi. Un ringraziamento particolare per la giornata di martedì prossimo va al professor Giuseppe Troiano, che come sempre ha profuso tutto il suo impegno per dare a questo importante appuntamento il giusto tributo, ed al Centro Internazionale Giovanile Anne Frank ed al suo presidente Emiliano Venturi che offre il suo validissimo contributo per celebrare al meglio la Giornata della Memoria.”

Visite: 19