Per il 74% degli italiani gli allarmi sulla movida sono giustificati.

di Vittorio Di Mambro Rossetti

La maggior parte sostiene di non essere ancora tornato al ristorante, né di andare in palestra o piscina.

Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, il programma condotto da Serena Bortone su Raitre, a proposito degli allarmi del Governo e degli amministratori sulla “movida”il 74% degli italiani pensa che sono “giustificati, altrimenti riparte il contagio”. Per il 20% sono “Ingiustificati, è un modo di scaricare le loro responsabilità”. Il 6% preferisce non rispondere.

NIENTE PALESTRA O PISCINA, IN TANTI ANCORA NON VANNO AL RISTORANTE

Alla domanda: “Ora che hanno riaperto piscine e palestre, lei ci tornerà?” ha risposto, “No, non ci andavo neanche prima” il 44% degli intervistati, “No”, il 35%, “Sì” il 16%. Il 5% preferisce non rispondere.

Alla domanda: “Lei è tornato a mangiare e bere fuori la sera?” ha risposto, “No” l’82% degli intervistati, “Sì, ma molto più di rado” il 12%, “Sì, come prima” il 3%. Il 3% preferisce non rispondere.

Per il 62% degli italiani, infine, il governo non sta facendo abbastanza per contenere i danni all’economia. 

Visite: 112

Potrebbero interessarti anche...