PENSIONI. BORDONI (LEGA): QUOTA 100 RESTA E DIMOSTRA LA SUA VALIDITÀ.

(DIRE) Roma, 6 lug. – “Frutto e merito delle politiche della Lega al governo del Paese e’ il segnale che la nostra riforma del sistema pensionistico voluta fortemente da Salvini e dall’on. Claudio Durigon e’ stato un impegno non solo preso ma anche mantenuto con i cittadini. Un progetto di Welfare state che puntiamo ad ampliare lontano da ogni assistenzialismo e vicino ad una politica attiva del lavoro e al sostegno economico per restituire equita’ e diritti negati. Non a caso, il libro del nostro coordinatore romano Durigon, titola “La Liberta’ di andare in pensione”, una liberta’ che si e’ presto tradotta in una svolta della previdenza e nella concreta speranza di trovare un lavoro per le giovani generazioni. Anche i numeri oggi ci dimostrano che fu una scelta giusta fare quel provvedimento”. Cosi’ il consigliere capitolino Davide Bordoni (Lega-Salvini Premier).

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 117

Potrebbero interessarti anche...