PD. BENAMATI (PD): COI ‘FUORIUSCITI’ SERVE ALLEANZA.

(DIRE) Roma, 20 mar. – “Facciamo chiarezza: qui non stiamo parlando del rientro dei cosiddetti ‘fuoriusciti’. Non sono interessati loro. E non c’e’ nessuno interesse da parte nostra, come ha detto lo stesso Zingaretti diverse volte, pubblicamente. Il tema e’ un altro e cioe’ che con questa legge elettorale nazionale, e con la legge elettorale dei comuni, le alleanze sono di per se’ molto importanti”. A dirlo Gianluca Benamati, deputato del Pd eletto in Emilia-Romagna, sostenitore della candidatura di Nicola Zingaretti alla segreteria dem. “Una coalizione debole e’ stata la ragione del nostro risultato elettorale nel 2018. Pur con la volatilita’ dell’elettorato italiano, da questo punto di vista credo che sarebbe del tutto errato che il Pd non costituisca un campo di centrosinistra serio, forte e coeso che non sia la vecchia riedizione dell’Unione, ma che sia una nuovo sistema”. Proprio per questo, continua Benamati, “non mi sembra assolutamente negativo che si torni a parlare del campo di centrosinistra. Anzi, sarebbe una responsabilita’ quella di sprecare questa occasione, perche’ significherebbe lasciar governare questo centrodestra per i prossimi anni”. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 59

Potrebbero interessarti anche...