Partecipazione ETICAE-Stewardship in Action a FICO Eataly.

Lo scorso 23 Novembre, la cooperativa Eticae – Stewardship in Action ha partecipato, come soggetto esperto di gestione etica d’impresa e stewardship, al Meeting Nazionale Coopstartup “Visioni2017”, tenutosi a Bologna, presso FICO Eataly World. Compito della cooperativa Eticae: illustrare ai giovani startupper, durante speed meeting di 30 minuti ciascuno, le caratteristiche e i vantaggi della gestione etica d’impresa (bilancio sociale, certificazione etica SA8000, codice etico, stewardship, etc.) rispondendo alla domande e alle esigenze dei cooperatori. Un tema complesso da far recepire come esigenza ad un imprenditore, soprattutto se startupper. Per questo Eticae ha posto l’accento sull’importanza di saper comunicare i propri valori e tutte quei principi taciti e quelle buone pratiche che ogni impresa (ogni buona impresa) mette ogni giorno in atto senza fare un altro piccolo ma fondamentale sforzo: comunicarli, rendere esplicito tutto l’assetto valoriale implicito e consolidato dell’azienda. La sfida quindi che Eticae ha lanciato ai giovani delle imprese cooperative che ha ospitato al proprio tavolo è quella di far diventare “FICO”, come dice in un’intervista Oscar Farinetti fondatore di FICO Eataly World, il valore che produciamo, solo in questo modo riusciamo a valorizzare gli sforzi che compiamo quotidianamente e a farlo percepire anche ai nostri interlocutori.

Siamo felici – racconta Annalisa Casino, presidente della cooperativa ETICAE – Stewardship in Action – che Coopfond e Legacoop abbiano voluto dedicare un tavolo dello Speed meeting Share and go di Visioni2017 alla gestione etica d’impresa e soprattutto alla #stewardship, strategia di gestione responsabile delle risorse che connota la nostra cooperativa come innovativa in quanto unica realtà italiana ad occuparsene.”

Visite:27

Potrebbero interessarti anche...