MULTISERVIZI. FASSINA: RAGGI E M5S LICENZIANO E UMILIANO LAVORATORI.

(DIRE) Roma, 27 mar. – “La Giunta Raggi e il M5S licenziano e umiliano lavoratrici e lavoratori di Roma Multiservizi. Dopo lunghissime giornate e nottate di incontri imbarazzanti per reticenza e tentativi ridicoli di scaricare la propria responsabilita’ politica sugli amministratori delle aziende coinvolte, ieri sera l’ineffabile assessore Gennaro e il gruppo capitolino del M5S sono stati costretti a gettare la maschera messa su da mesi e a riconoscere il loro sostegno al licenziamento di lavoratrici e lavoratori di Roma Multiservizi. Hanno radicalmente tradito le promesse della Sindaca Raggi in campagna elettorale, gli impegni votati all’unanimita’ in Consiglio Comunale e l’accordo con le organizzazioni sindacali finalizzati a realizzare programmi di ristrutturazione delle aziende partecipate nella salvaguardia del lavoro. Si conferma, cosi’, uno scenario inquietante che, attraverso la gara a doppio oggetto per le attivita’ di Roma Multiservizi, mette a rischio servizi e lavoro. Insieme a lavoratrici e lavoratori porteremo avanti tutte le azioni possibili, a livello politico-amministrativo e in Tribunale per il rispetto delle leggi e la dignita’ del lavoro”. Cosi’ in un comunicato Stefano Fassina, consigliere di Sinistra per Roma. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 49

Potrebbero interessarti anche...