Mobilità, sottosegretario all’Ambiente Morassut: “Sconti su biglietti del bus e rottamazioni”.

“In previsione di un aumento dell’utilizzo dell’auto privata a causa dell’emergenza sanitaria, dal punto di vista operativo abbiamo già previsto delle misure nel prossimo decreto economico, al quale seguirà subito un decreto semplificazione per renderle immediatamente attuabili. Nel decreto di maggio ci sono finanziamenti per il potenziamento dei mezzi elettrici, in pratica un ampliamento di quanto già avviato con il Dl clima, nel quale erano già disponibili circa 400 milioni di euro per la rottamazione dei veicoli inquinanti, per l’acquisto di bici e monopattini e per il sostegno al trasporto pubblico in alternativa all’uso del mezzo privato. Con il decreto semplificazione faciliteremo poi l’istallazione di colonnine elettriche per la ricarica nei distributori di carburante. Per incentivare i cittadini ad usare i mezzi pubblici penso che si possa lavorare a una norma per sostenere economicamente i Comuni con i fondi che provengono dalle aste delle emissioni. In pratica abbassare il prezzo del biglietto e offrire il trasporto pubblico quasi gratis dando ai comuni un aumento del fondo nazionale per i trasporti attraverso le risorse delle aste.” Lo ha dichiarato il sottosegretario all’Ambiente Roberto Morassut in una intervista su Repubblica.

Visite totali:41
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...