MIGRANTI. ZOFFILI (LEGA): SOSTEGNO A LAMPEDUSA, RIMPATRI IMMEDIATI.

“MINISTRO LAMORGESE RIFERISCA IN AUDIZIONE IN COMITATO SCHENGEN” (DIRE) Roma, 30 ago. – “Questa notte, con una videochiamata, ho portato il mio sostegno e la mia vicinanza ai cittadini di Lampedusa e ad Angela Maraventano, gia’ vicesindaco e senatrice della Lega, che dopo il maxi sbarco di circa 450 immigrati clandestini hanno deciso di opporsi, occupando pacificamente l’accesso del porto dell’isola. Chiedono rimpatri immediati e io sono assolutamente d’accordo con loro”. Cosi’ Eugenio Zoffili, deputato della Lega e Presidente del Comitato parlamentare di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen, di vigilanza sull’attivita’ di Europol e di controllo e vigilanza in materia di immigrazione. “Da Presidente del Comitato parlamentare di controllo e vigilanza Schengen, Europol e Immigrazione- continua- a Lampedusa ci sono stato tre volte, non in vacanza, e ho visto con i miei occhi quello che succede. Il mio impegno e’ di tornarci al piu’ presto, ma prima attendo con urgenza il Ministro dell’Interno Lamorgese, che ho gia’ piu’ volte sollecitato, in audizione in Bicamerale per riferire su quanto sta accadendo. È ora di dire basta a questa vergogna. Anche nel rispetto dei nostri militari e degli agenti delle forze dell’ordine, ancora sotto organico nonostante la situazione aggravata ulteriormente dall’emergenza Covid: donne e uomini impegnati giorno e notte in mare e sulla terraferma, che rischiano salute e vita per il nostro Paese e la sicurezza di tutti noi. Io ci sono, al lavoro. E con il cuore sono li’ con loro a Lampedusa”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 107

Potrebbero interessarti anche...