–MIGRANTI. VIMINALE DIFFIDA SEA WATCH, CHI AUTORIZZA COMPLICE TRAFFICANTI.

(DIRE) Roma, 19 mag. – A quanto si apprende da fonti del Viminale, il ministero dell’Interno si e’ gia’ pronunciato: ha considerato la Sea Watch 3 “non inoffensiva” a norme di quelle stesse convenzioni internazionali che vengono spesso invocate, anche a sproposito. Il Viminale ha diffidato la Sea Watch 3 a entrare nelle acque italiane. Il ministero dell’Interno “non cambia idea e non autorizza lo sbarco. Se qualcuno non e’ d’accordo si prenda la responsabilita’ pubblica di dirlo e di autorizzarlo. Li consideriamo complici dei trafficanti: abbiamo buoni motivi per pensarlo e per dirlo”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:20
Print Friendly, PDF & Email