MIGRANTI. NAUFRAGIO A LAMPEDUSA: DUE MORTI, SI CERCANO DISPERSI.

GUARDIA COSTIERA E FINANZA HANNO SALVATO 22 PERSONE (DIRE) Palermo, 7 ott. Sono 22 i migranti tratti in salvo al largo di Lampedusa in un’operazione di soccorso dopo il ribaltamento di un barchino, coordinata dalla Capitaneria di Porto di Palermo, nella notte tra domenica e lunedi’. Due, al momento, le vittime accertate ma il bilancio sembra destinato a salire. L’allarme e’ arrivato nella tarda serata di ieri: la centrale operativa della guardia costiera di Roma ha ricevuto diverse segnalazioni dal Centro unico di risposta di Palermo riguardanti un barchino con circa 50 migranti che hanno riferito di trovarsi nei pressi dell’isola delle Pelagie. Immediate le attivita’ di ricerca in mare con una motovedetta ‘Classe 300′ della guardia costiera di Lampedusa e un’unita’ della guardia di finanza che si trovava gia’ in zona per pattugliamento. Poco dopo la mezzanotte l’avvistamento di un barchino sovraccarico di migranti a sei miglia da Lampedusa. I soccorritori, a quel punto, hanno avviato le manovre finalizzate al trasbordo ma le condizioni avverse del mare hanno provocato il ribaltamento del barchino. Guarda costiera e guardia di finanza sono riusciti a recuperare 22 persone e due corpi, mentre sono in corso le ricerche degli altri dispersi con unita’ aeronavali della guardia Costiera e con una motovedetta della guardia di finanza.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:32
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...