MIGRANTI. FRATOIANNI: MIO DOVERE NON GIRARMI DALL’ALTRA PARTE.

IN ITALIA LA SOLIDARIETA’ È DIVENTATA UN REATO (DIRE) Roma, 27 giu. – “Siamo saliti “su questa nave che sta vivendo un’odissea francamente indegna e assurda, frutto di una propaganda cattiva che si scarica sui piu’ deboli”. Lo dice Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra italiana, in diretta facebook dalla Sea Watch. “Siamo qui- aggiunge- per testimoniare quello che accade e cercare di aiutare queste persone. A Lampedusa sono arrivate altre 100 persone con barchini di fortuna, le uniche che non possono sbarcare sono queste. In questo paese la solidarieta’ e’ diventata un reato. Io, con altri, provo a fare il mio dovere: non girarmi dall’altra parte”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:19
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...