MIGRANTI. CONTE: NESSUNA BATTAGLIA CRUENTA, È BATTAGLIA DI CIVILTÀ.

(DIRE) Roma, 14 mag. – “Non c’e’ stata una battaglia cruenta” sul provvedimento che regolarizza i migranti che lavorano in agricoltura. Lo assicura Giuseppe Conte, al termine del Cdm, in cui parla di “un risultato importante, una battaglia di civilta’, perche’ al centro c’e’ la dignita’ delle persone a cui si accompagna il contrasto alla criminalita’, al caporalato, i moderni mercanti di schiavi”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite totali:132
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...