–MIGRANTI. ANM: INAUDITA GRAVITÀ INTIMIDAZIONE POST DEPUTATO LEGA.

INACCETTABILE TENTATIVO DI INTERFERIRE NELLA ATTIVITÀ DEI MAGISTRATI (DIRE) Roma, 23 ago. – “La stampa riporta la notizia di un post pubblicato su Facebook da un parlamentare della Lega nel quale vengono pronunciate chiare parole intimidatorie nei confronti dei magistrati in relazione ai fatti della nave Diciotti. Si tratta di una azione di una inaudita gravita’ che rappresenta un inaccettabile tentativo di interferire nella attivita’ dei magistrati impegnati nella delicata vicenda. È un fatto senza precedenti, tenuto conto della provenienza da un parlamentare, da chi dovrebbe rispettare l’attivita’ che svolgono tutte le Istituzioni, tra esse la magistratura. L’AnM respinge ogni tentativo di interferenza e di intimidazione, assicurando che tutti i magistrati svolgono e continueranno a svolgere i propri compiti rispondendo esclusivamente alla legge, per cui ogni tentativo di condizionamento sara’ vano”. E’ quanto dichiara con una nota la Giunta esecutiva centrale dell’Associazione nazionale magistrati.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:49
Print Friendly, PDF & Email