MANOVRA. MORONESE: NO INCENTIVI INCENERITORI MA ECO INVESTIMENTI TUTELA.

(DIRE) Roma, 23 dic. – “Fondi per il dissesto idrogeologico, credito di imposta del 36% a tutte quelle imprese che acquistano prodotti derivanti dalla raccolta differenziata degli imballaggi in plastica, investimenti per il risanamento della rete idrica nazionale. A differenza di tutte le castronerie dette e scritte in queste ore, la ‘manovra del popolo’ tutela l’ambiente, i cittadini e tutto il territorio italiano”. Lo dichiara la senatrice M5s presidente della commissione ambiente di Palazzo Madama, Vilma Moronese “In questi giorni ho letto su alcuni giornali che si sarebbe puntato a inserire nella Manovra una norma volta a rimettere incentivi per gli inceneritori. Facciamo subito chiarezza su questa faccenda: non e’ stato mai previsto un incentivo a riguardo- spiega Moronese Cosi’ come, lo ricordo, nel ‘contratto di governo’ non e’ previsto nessun incentivo agli inceneritori, bensi’, e’ previsto, lo ripeto, una forte riduzione del rifiuto prodotto, una crescente percentuale di riciclato legato a una drastica riduzione della quota dei rifiuti smaltiti in discarica. Dobbiamo investire risorse nella ricerca e nelle nuove tecnologie, cosa che abbiamo fatto”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 22

Potrebbero interessarti anche...