Manovra: le pensioni di cittadinanza non slittano, stop all’ecotassa per le utilitarie.

Lo confermano fonti di Palazzo Chigi.

ROMA – Non ci sara’ nessuno slittamento delle pensioni di cittadinanza. Lo chiariscono fonti di palazzo Chigi.

“Non ci sara’ un arretramento sulle misure che abbiamo indicato, i tempi sono quelli che abbiamo sempre detto, le platee non cambiano”. Lo dice il ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio, al termine dell’incontro con le PMI al Mise, osservando che “il reddito di cittadinanza iniziera’ a marzo, massimo fine marzo, le pensioni di cittadinanza a febbraio insieme a quota 100 che iniziera’ a fine febbraio, inizio marzo”, conclude il ministro.

MANOVRA. NO ECOTASSA PER AUTO PICCOLA E MEDIA CILINDRATA

L’ecotassa sui veicoli inquinanti non si applicherà sulle auto di piccola e media cilindrata. Il sottosegretario al Mit, Michele Dell’Orco, a margine dei lavori al Senato sulla manovra, conferma che l’emendamento alza la soglia sopra i 160 CO2 g/km per salvare “le utilitarie”.

MANOVRA. IN ARRIVO 19 EMENDAMENTI GOVERNO, DA DEBITI PA A MILLEPROROGHE

Dalle norme per accelerare il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione al Milleproroghe, fino alle risorse per Torino e il sostegno a Genova. Questi sono alcuni dei temi al centro del pacchetto di 19 emendamenti alla manovra che il governo sta per depositare in commissione Bilancio al Senato.

MANOVRA. DOPO GOVERNO ANCHE RELATORI DEPOSITANO 20 EMENDAMENTI

Dopo gli emendamenti del governo arrivano anche quelli dei relatori che hanno depositato in commissione Bilancio al Senato un pacchetto di 20 proposte alla manovra.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 43

Potrebbero interessarti anche...