MANOVRA. CAMUSSO: GOVERNO NON SI CONFRONTA CON NESSUNO.

(DIRE) Roma, 26 nov. – “Nessun segnale” dal governo sul confronto sulla manovra chiesto dai sindacati e promesso dal governo. Lo ribadisce la leader della CGIL Susanna Camusso che, interpellata dalla ‘Dire’ a margine di un convegno promosso dai pensionati dello SPI, sottolinea: “Non mi risulta che il governo si confronti con nessuno, non ha aperto un tavolo con nessuno”. Rispetto a possibili modifiche al testo della legge di bilancio per andare incontro alle richieste dell’Europa, Camusso osserva che “bisogna aspettare di capire cosa esce dalla riunione di stasera, in questi giorni mi pare si diano i numeri al lotto”, conclude la sindacalista.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 39

Potrebbero interessarti anche...