MANOVRA. BINETTI: DIMOSTRA L’INCAPACITA’ DELLA MAGGIORANZA.

(DIRE) Roma, 7 dic. – “La legge di bilancio appare sempre piu’ un rebus in cui si scontrano maggioranze disomogenee e opposizioni compatte, a conferma della complessita’ dei problemi con cui ci si scontra, senza potercisi mai, ma proprio mai, confrontare in modo sereno. Neanche quando ci sono problemi concreti e drammaticamente urgenti. A cominciare da quelli posti dai malati, soprattutto se anziani, cronici e disabili. La legge di bilancio appare muta davanti a loro, come indifferente davanti ad una platea di milioni di persone che forse non votano neppure perche’ non hanno piu’ ne’ voce ne energie. Fatto sta che tutti, ma proprio tutto gli emendamenti che li riguardano sono stati bocciati o tutt’al piu’ accantonati in una improbabile ripresa di dibattito in commissione. Ma la commissione bilancio non si riunisce da settimane in attesa delle indicazioni del governo che appare in tutt’altre faccende affaccendato”. Lo afferma la senatrice Binetti, UDC, che si batte in tutti i modi possibili per la tutela dei malati rari e per le persone disabili. “Il vero scandalo e’ la non risposta del governo, quel suo sottrarsi al dibattito, per piombare alma fine con un maxi-emendamenti che sara’ impossibile subemendare per mancanza di tempo e per scarsa possibilita’ di entrare nei dettagli di una proposta rimasta finora e consegnata ai pochissimi che eserciteranno un potere quasi assoluto. Perche’ e’ evidente che la maggioranza votera’ la legge comunque sua e l’opposizione no. In uno sterile gioco delle parti in cui nulla di buono puo’ venire agli italiani e all’intero paese. La protervia con cui il governo si sta prendendo gioco del parlamento e’ il segno piu’ esplicito del fatto che la nostra e’ una democrazia malata, debole e auto-referenziale. I cittadini, sia pure attraverso i loro rappresentanti parlamentari, non riescono a far sentire la loro voce, e quindi non riescono ad ottenere cio’ di cui hanno bisogno, cio’ per cui hanno votato! E lunedi’ ricominceremo da capo con il balletto dei numeri, degli avvisi costantemente smentiti, delle promesse non mantenute… del vuoto di autorevolezza si questo governo!” 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 765

Potrebbero interessarti anche...