“M’ama non m’ama”, prima all’I. I. S. Bragaglia di Frosinone.

M’ama non m’ama”, pronto il film, anteprima nazionale all’I. I. S. Bragaglia di Frosinone sabato 8 giugno, alle ore 9 con la partecipazione degli attori e del regista, grande attesa per l’evento. L’associazione Atelier Lumiere di Ferentino ha completato la post produzione del cortometraggio, scritto e diretto da Fernando Popoli, interpretato da giovanissimi studenti che si sono cimentati con grande bravura ad interpretare i personaggi. Tra questi spiccano i due protagonisti, Gaia Del Brocco, nel ruolo di Chiara, e Davide Bondatti, nel ruolo di Matteo, oltre alla partecipazione in ruoli minori di Patrizia Viglianti, Alessandra Pecorilli, Miriana Notargiacomo, Federico Marsella e Davide Aulino.

Il film racconta l’amore tra due adolescenti, la conseguente gravidanza di lei e la difficile scelta di avere o non avere il figlio. Una vicenda di grande attualità che viene trattata sotto il punto di vista contrastante di ambedue i protagonisti. “Una storia sociale e umana che affronta temi morali di grande profondità etica”, ha dichiarato il regista, “e propone una soluzione giusta e condivisa che pone la donna in primo piano,”.

Questo film è la conclusione del progetto: “Cinema, che passione”, un corso sul linguaggio del cinema, realizzato all’interno dell’I. I. S. Bragaglia di Frosinone e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e dalla Regione Lazio.

Visite: 66