Magistrati a Salvini: “Nessun attacco alla democrazia”.