(LZ) TERRORISMO. A CASA DI HMIDI BANDIERA ORIGINALE SHARIA, È PRIMA…

(DIRE) Roma, 10 gen. – Un grosso drappo nero con frange dorate e scritte bianche in arabo, in tipico ”stile Isis”. È la bandiera che la Digos della Questura di Roma ha ritrovato a casa, in zona Ciampino, di Saber Hmidi, arrestato per partecipazione ad associazione terroristica stamattina a Rebibbia, dove era gia” detenuto dal 2014. “È la prima volta- spiega il dirigente della Digos, Mauro Fabozzi, in conferenza stampa a via di San Vitale, che viene ritrovato in Italia un vessillo originale riconducibile alla Sharia”.
La bandiera riporta il logo dell”organizzazione terroristica Ansar al-Sharia (”I sostenitori della legge islamica”, ndr), collegata all”Isis e responsabile di diversi attentati in Tunisia. In alto la scritta in arabo ”Non vi e” Dio oltre Dio”, al centro ”Maometto e” il messaggero di Dio”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...