(LZ) SANITÀ. ABBRUZZESE: GENTILONI VIVE SU MARTE CON ZINGARETTI.

(DIRE) Roma, 23 mag. – “Sembra che anche il presidente del consiglio Paolo Gentiloni si sia trasferito insieme a Zingaretti su Marte. Parlano di fine del commissariamento, dicono che il sistema sanitario del Lazio e’ tornato alla normalita’. Ma dove? Di cosa stanno parlando? Credo che la drammatica situazione in cui versa la sanita’ sul territorio sia sotto gli occhi di tutti e i cittadini la vedono e soprattutto la sentono quotidianamente nel rivendicare il proprio diritto alla salute che e’ stato veramente calpestato da Zingaretti e compagni. Il reale stato della sanita’ e’ testimoniato dalla quotidiana sofferenza dei pronto soccorso, dalla mancanza di personale in tutte le strutture sanitarie, dalla mancanza di posti letto, dai tempi biblici di attesa per le prestazioni e carenza di servizi assistenziali e da una mobilita’ passiva sempre in aumento che incide negativamente sul bilancio regionale. Invece di fare campagne elettorale annunciando la realizzazione di possibili nuovi ospedali e farsi spalleggiare dal governo nazionale, che avrebbe in teoria cose importanti da fare e da valutare per far tornare il paese a crescere, il buon Zingaretti dovrebbe, innanzitutto, riuscire a far funzionare bene le strutture sanitarie che il Lazio ha gia a disposizione e valutare di conseguenza le azioni necessarie per far si che i cittadini abbiano a disposizione un sistema che dia risposte efficaci, efficienti e celeri alle loro esigenze e problematiche. Una cosa e’ certa: non permetteremo ne’ a Gentiloni ne’ a Zingaretti di fare campagna elettorale sulla pelle delle persone”. Cosi’ un comunicato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della commissione speciale Riforme Istituzionali.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:14
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...