LUNEDI SERA, 14 MARZO, ALL’ANTARES TORNA IL TEATRO CON CARLO BUCCIROSSO.

Una-famiglia-quasi-perfettaSi attende il pienone lunedì sera all’Antares di Piazza Berardi per quinto appuntamento della stagione teatrale di Ceccano che vedrà arrivare in città Carlo Buccirosso. Spesso presente nei film e sceneggiati di Carlo Vanzina, nel ruolo stereotipato dell’uomo napoletano medio o piccolo-borghese, Carlo Buccirosso che, vale la pena ricordarlo, ha recitato anche nel film “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, presenterà al pubblico nostrano “Una famiglia quasi perfetta”, piece teatrale di cui è autore, regista ed attore. Si tratta di un evento che “per il nostro teatro comunale – dice il Sindaco, Roberto Caligiore ci riempie d’orgoglio, sia per il fatto di essere riusciti ad avere a Ceccano uno spettacolo di primo ordine, sia per la possibilità di ospitare una rappresentazione attualissima ed in linea su quanto in questi giorni sta incuriosendo ed interessando l’opinione pubblica”. Il riferimento del primo cittadino di Palazzo Antonelli è, ovviamente, rivolto alle discussioni che nel paese stanno, per certi versi, modificando nell’immaginario collettivo le caratteristiche tradizionali dei nuclei familiari e che, proprio con Buccirosso, saranno affrontate con grande ironia e comicità nel corso della storia che lunedì sarà messa in scena sul palco dell’Antares. Il pubblico assisterà ad un vero e proprio mix originale tra farsa, dramma e commedia, in cui la vicenda di un ex macellaio uxoricida, dopo aver scontato 24 anni di carcere, va alla ricerca di un avvocato per riavere indietro il suo unico figlio, dato in adozione ad una coppia sterile. L’intera rappresentazione vede protagonisti gli attori Gino Monteleone, Davide Marotta, Tilde De Spirito, Peppe Miele, Fiorella Zullo, Giordano Bassetti, ma soprattutto Rosalia Porcaro che nel ruolo della madre adottiva stupirà il pubblico con battute fulminanti ed una comicità solida che mirerà a lacerare gli stereotipi maschili. Il Vice Sindaco, Massimo Ruspandini, Assessore ai grandi eventi conferma che “la serata con Buccirosso sarà una continua oscillazione tra reale e surreale, ma anche una splendida opportunità per la nostra comunità di assistere ad uno spettacolo capace di far riflettere su quanto accade nella nostra società contemporanea”. Per non mancare a questo appuntamento di grande spessore teatrale, è possibile prenotare i biglietti al n. 3200194728 al costo di 12 euro per la platea e di 10 euro per la galleria.

CITTA’ di CECCANO

La Segreteria del Sindaco

Potrebbero interessarti anche...