L’Omia Volley domenica a Trento. Droghei: “Sfidiamo una squadra importante: dobbiamo continuare a crescere”.

_MGM2399-80Continua senza sosta il lavoro dell’Omia Volley e così, dopo l’ultima sconfitta rimediata ad Anagni con il Kioto Caserta, la squadra del presidente Alessandro Droghei si prepara a scendere di nuovo in campo. Domenica alle 18 Elisa Muri e compagne saranno impegnate nella trasferta di Trento: dall’altra parte della rete ci sarà il Delta Informatica Trentino, squadra che arriva da due vittorie consecutive e che sicuramente ci terrà a fare bella figura davanti al suo pubblico. Come al solito ci prepariamo a una sfida impegnativa, Trento è una formazione di buon livello che ci darà filo da torcere, commenta William Droghei, il coach dell’Omia Volley, per quanto ci riguarda stiamo continuando la fase di lavoro sia fisico sia tecnico: certo siamo consapevoli delle problematiche e dei limiti che, specie in questo avvio di stagione, dobbiamo superare ma allo stesso tempo siamo fiduciosi per il futuro. » evidente che non è sempre facile trovare le giuste parole da dire quando i risultati non sono positivi, la cosa che ci deve far approcciare alla partita con la giusta grinta e concentrazione è senza dubbio la consapevolezza dei miglioramenti che stiamo dimostrando di avere: certo da una squadra così giovane è fisiologico aspettarsi dei passaggi a vuoto e dei cali improvvisi, ma sono certo che riusciremo a girare a nostro vantaggio questa situazione. L’Omia si presenta a questo match dopo la sconfitta con il Kioto Caserta, una gara in cui la formazione di Kenny Moreno a prescindere dal risultato negativo ha dato importanti segnali. Il Delta Informatica Trentino arriva invece da due vittorie consecutive: il 3-0 casalingo imposto al Lilliput di Settimo Torinese e la vittoria in trasferta (0-3) in casa del Beng Rovigo. Più in generale dopo l’avvio in sordina (due sconfitte di fila) la formazione di Trento ha ottenuto importanti risultati: vittoria in trasferta ad Aversa (2-3) e in casa con Soverato, poi un altro successo (al quinto set) a Chieri prima della battuta d’arresto con la capolista Forlì. In classifica il Trento allenato da Marco Gazzotti occupa la quinta posizione con 13 punti, frutto di cinque vittorie e tre sconfitte. L’Omia Volley potrà contare su: Kenny Moreno Pino, Lola De Arcangelis, Arianna Barboni, Angelica Noschese, Chiara Moretti, Silvia Bertaiola, Elisa Muri, Ester Talamazzi, Patrizia Zampedri e Costanza Neri. Il Delta Informatica Trentino avrà a disposizione: Giada Marchioron, Alessandra Guatelli, Francesca Michieletto, Stefania Pistolato, Melissa Martinelli, Martina Bogatec, Ilaria Demichelis, Carolina Zardo, Vittoria Repice, Ilaria Antonucci, Laura Bortoli, Maria Segura.

Foto di Alessandro Rogato


Ufficio stampa OMIA Volley 88 Cisterna
Giuseppe Baratta cell. 335.8334331 – Twitter: @giuseppebaratta
http://www.pallavolocisterna88.it/
– clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/OmiaVolley
– seguici su Twitter http://twitter.com/cisternapallavo @cisternapallavo

Visite: 56