LIFEBRAIN: in Italia 5 celiaci su 6 non sanno di esserlo.

liceliachiaFino al 30 luglio nei laboratori Lifebrain del Lazio sarà possibile fare uno screening celiachia a prezzi agevolati.

Oggi in Italia si stima che ci siano circa 600.000 celiaci, ma 5 italiani su 6 celiaci non sanno di esserlo. Infatti sono solamente 100.000 i celiaci diagnosticati, mentre oltre 500.000 ancora non lo sono pur soffrendo di alcuni sintomi della celiachia.

“Siamo di fronte ad un vero esercito di persone che ignorano di essere celiaci – spiega Stefania Federici, Direttore Sanitario del Laboratorio Analisi GuidoniaGruppo Lifebrain, e che continuano ad assumere cibi potenzialmente dannosi per l’organismo”.

La celiachia è una sindrome dell’intestino tenue causata dall’intolleranza al glutine, presente nella maggior parte dei cereali e in molti prodotti alimentari che vengono contaminati accidentalmente dal glutine presente nei processi di lavorazione dell’industria alimentare.

Se il celiaco assume il glutine, che è naturalmente presente in molti alimenti tra cui frumento, farro, kamut, orzo, segale, spelta e triticale, si innesca nel suo organismo una reazione allergica. Quello che accade è che i villi intestinali, appiattendosi, non consentono l’assorbimento di molti principi nutritivi indispensabili per il corpo, e danno il via a sintomi di diversa natura anche gravi.

Ad oggi, l’unica soluzione per i pazienti celiaci è una dieta senza glutine. Escludendo il glutine dalla dieta, l’intestino si ripara gradualmente e i sintomi scompaiono.

“I sintomi della celiachia possono essere molteplici – prosegue la Federici – ma, nella stragrande maggioranza dei casi le principali avvisaglie sono gonfiore e crampi addominali, perdita di peso, attacchi di dissenteria e, nei bambini, scarsa crescita”.

È evidente che, per chi soffre di questa sindrome, una diagnosi precoce è fondamentale – conclude la Federici – perché consente di iniziare da subito un regime alimentare corretto, al fine di migliorare lo stato di salute”.

Proprio nell’ottica della prevenzione il Gruppo Lifebrain ha deciso di deciso di dedicare i primi mesi estivi allo screening della celiachia presso i 30 laboratori presenti nel Lazio. Nello specifico presso le strutture del Gruppo a Roma, Guidonia, Castel Madama, Vicovaro, Artena, Colleferro, Morlupo, Viterbo, Frosinone, Fiano Romano, Fiumicino, Ostia, Ladispoli e Genzano per tutto il mese di giugno e fino al 30 luglio, sarà infatti possibile sottoporsi ad uno screening sierologico completo a tariffe agevolate affinché “l’eccellenza per la salute” possa essere accessibile e garantita a tutti.

Lifebrain rappresenta un network di laboratori e competenze professionali in grado di offrire servizi di analisi, diagnostica specialistica e service di laboratorio dove la qualità è un elemento fondante. Una rete che percorre l’intera penisola a cui affidarsi con sicurezza e fiducia.

Dall’ inizio della sua attività in Italia con l’acquisizione dei “Laboratori Guidonia Group”, Lifebrain ha saputo tradurre il concetto di assistenza sanitaria in standard di eccellenza, realizzando una network di strutture e di servizi che pongono legittimamente il Gruppo come realtà leader in Italia nella medicina di laboratorio.

Oggi Lifebrain può contare su oltre 90 laboratori e centri prelievo, oltre 500 collaboratori in tutta Italia, una media di c.a. 5,5 milioni di esami eseguiti ogni anno, più di 200 strutture sanitarie servite. Questi i numeri di un Gruppo capace di soddisfare le esigenze sia del singolo paziente che delle strutture sanitarie, pubbliche e private, che decidono di affidarsi alla sua rete di laboratori.

Per informazioni:

www.lifebrain.it

Visite: 59